Migliori deumidificatori – Confronta prezzi e offerte

 

Qual è il miglior deumidificatore per il tuo portafoglio?

 

Lo dice la parola stessa, il deumidificatore elimina l’umidità dell’aria, ovvero il vapore acqueo che c’è nell’atmosfera. Quando è presente a un livello sostenuto può causare problemi fisici e anche ambientali.

Questo elettrodomestico può essere usato all’interno delle case, negli uffici, nelle cantine e ovunque ce ne sia bisogno. Se non sai come acquistare un deumidificatore dai un’occhiata alla nostra piccola guida. Al termine troverai una selezione di tre prodotti, che confronta prezzi e offerte.

a-1-migliori-deumidificatori-confrontra-prezzi-e-offerte

Il deumidificatore viene generalmente acquistato per motivi igienici, quale la prevenzione di muffe e funghi, e salutistici. Un livello di umidità molto alto a lungo andare può causare problemi fisici come allergie, dolori muscolari e crampi. Inoltre, vivere in un ambiente umido rende complicato anche la pulizia dello spazio poiché, nei casi più estremi, l’intonaco tende a staccarsi dalle pareti, sul soffitto compaiono macchie di muffe e il legno dei cari mobili inizia a marcire. Da non sottovalutare neanche la presenza del cattivo odore, tipico degli ambienti molto umidi e che non possono essere sufficientemente arieggiati.

Ci sono diverse caratteristiche da valutare prima di acquistare questo apparecchio. Ad esempio, la grandezza dell’ambiente da deumidificare: se la portata massima dell’elettrodomestico è adatto a un ambiente grande 35 mq risulta quasi inutile utilizzarlo in spazi con un volume maggiore. A meno che tu non voglia spostarlo da una stanza all’altra, in tal caso valuta la grandezza, il peso oppure la presenza di rotelle resistenti e di manici che rendono comodo il trasporto.

La capienza del serbatoio è un altro fattore da controllare, perché da questo dipende le volte in cui dovrai svuotarlo. Alcuni modelli hanno lo spegnimento automatico quando la tanica si riempie, il che evita di ritrovare l’appartamento allagato quando rientri in casa; altri consentono di collegare l’apparecchio alla vasca da bagno mediante un tubicino, per un funzionamento continuo. A tal proposito ti consigliamo anche di controllare quanta umidità riesce ad assorbire in un giorno (litri per ore). La presenza di un filtro per purificare l’aria è sicuramente un di più da non sottovalutare ma è anche bene che il filtro sia lavabile.

 

 

De’longhi TASCIUGO DEM 10

 

1-delonghi-tasciugo-dem-10Un deumidificatore dalle dimensioni medio-piccole, adatto ad ambienti grandi fino a 20 mq.

Ma in un ambiente così piccolo è anche importante che l’apparecchio sia silenzioso e, infatti, la De’Longhi ha pensato anche a questo perché il TASCIUGO DEM emette al massimo 38 Decibel, quando usato alla massima potenza. Molto interessante anche la tecnologia di cui è dotato, con funzioni come “Tank Control System” che interrompe il funzionamento quando la tanica è piena, oppure l’igrometro che consente di mantenere costantemente un certo livello di umidità. L’antigelo elettrico permette di usare questo modello anche a basse temperature, fino a 5°.

Il TASCIUGO riesce ad assorbire fino a un massimo di 10 litri al giorno, la capienza della tanica è di 2 litri ma è possibile avere un funzionamento continuo collegando il tubicino in dotazione.

Le sue dimensioni (33 x 35 x 42 cm) consentono di trovargli facilmente un posto in camera. Poiché pesa solo 10 kg può essere spostato facilmente, grazie anche alla presenza di una maniglia.

 

 

Trotec TTK 69 E

 

2-trotec-deumidificatore-ttk-69-eSe sei alla ricerca di un deumidificatore che oltre a essere funzionale abbia anche un design particolare il Trotec TTK 69 E potrebbe essere quello che cerchi. È adatto ad ambienti grandi al massimo 45 metri quadrati e ha una buona capacità di deumidificazione, 20 litri in 24 ore. La vaschetta dell’acqua raccoglie fino a 4 litri, poiché è nascosta non è possibile monitorare il livello dell’acqua ma è presente un LED che segnala quando è il momento di svuotarla, inoltre puoi star tranquillo perché l’apparecchio si spegne da solo quando la tanica è piena. C’è anche la possibilità di attivare il funzionamento continuo, collegando un tubicino che va dall’apparecchio alla vasca da bagno. Interessante la funzione per asciugare la biancheria, oppure l’igrostato che ti permette di impostare il livello di umidità che preferisci.

Il filtro dell’aria può essere lavato e anche in questo caso un indicatore di segnalerà quando è arrivato il momento di pulirlo. La tecnologia del Trotec TTK 69 E è molto interessante, ad esempio lo sportello per il trasporto dell’aria si apre automaticamente all’avvio e si richiude con lo spegnimento per evitare la fuoriuscita della sporcizia nell’aria. Non è molto rumoroso ma la presenza delle tre ventole si fa comunque sentire. Pesa 14 kg e può essere trasportato da una stanza all’altra grazie alle ruote e alla maniglia.

 

 

Argoclima Dry Digit 13

 

3-argoclima-dry-digit-13Tra i prodotti da noi selezionati abbiamo inserito anche il deumidificatore Argoclima Dry Digit 13 in vendita a un basso costo ma con buone caratteristiche. La cosa che colpisce da subito è il suo design: bianco, minimale, può essere tranquillamente posizionato anche in salotto.

Può raccogliere fino a 13 litri al giorno ed è adatto ad ambienti grandi al massimo 20 metri quadrati. I controlli avvengono tramite un pannello digitale in cui è presente anche un display a LED. Il serbatoio contiene fino a 3 litri ed è possibile impostare il timer di accensione e spegnimento automatico dopo 2 o 4 ore.

Il design di questo modello non è evidente solo nella bellezza ma anche nella praticità: è infatti presente un avvolgicavo, per avere il deumidificatore in ordine quando non occorre usarlo. Può essere trasportato senza difficoltà per via della presenza delle ruote e del manico.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.